PROIEZIONE DISTORTA

La crocifissione è sempre stata percepita in un modo errato, perché il reale scopo di quel determinato evento, è stata la liberazione attraverso la resurrezione. Mentre per come c’è l’hanno venduta sembra che Dio abbia permesso e addirittura incoraggiato a far soffrire uno dei suoi Figli, perché era buono. Questa interpretazione che non è altro che una proiezione umana distorta, ha portato le persone ad avere amaramente paura del suo Creatore. Purtroppo questi concetti antireligiosi li troviamo in tantissime religioni. Eppure il vero Cristiano dovrebbe fermarsi un attimo a chiedersi “com’è possibile”?

Ci tengo a precisare che questo non è un’attacco verso coloro che continuano a far passare il messaggio errato della croce, l’unica strumento da adottare in questi casi è quella di riconoscere la Verità e vivere in linea con essa. Per poter smantellare l’elaborato costrutto della religione cattolica, nel quale è stato proiettato un Dio giudicante e punitivo, bisogna eliminare ogni pensiero errato, e dobbiamo essere certi che nella tua mente non rimanga più nulla di quel vecchio modo di pensare.

Come potrebbe essere vero, che Dio ha causato sofferenza in Suo Figlio per liberare l’umanità? Questo insegnamento ha solo portato le genti a vivere nel sacrificio e nella punizione. per poter espiare i propri peccati e far contento il suo Dio.

La frase “mia sarà la vendetta, dice il Signore” è una percezione mal-percepita con la quale si attribuisce il proprio “cattivo” passato a Dio. Il “cattivo” passato NON ha nulla a che vedere con Dio! Perché Lui non lo ha creato e in nessun modo lo sostiene.

La proiezione distorta ha portato ad attribuire al proprio Creatore il castigo, generando immancabilmente la paura. Un esempio è quello di credere che Dio ripudiò Adamo e lo cacciò fuori dal Giardino dell’Eden. Ed è anche per questo, che spesso crediamo in un Dio che ci sta portando a compiere delle scelte malsane, per il suo tornaconto personale.

Il sacrificio è una nozione totalmente sconosciuta a Dio, deriva dalla paura di chi vi ha proiettato un Creatore punitivo e ingiusto. Chi vive nella luce e ha scoperto la verità, agisce e si muove attraverso l’Amore, e chi tenta malsanamente di avvolgerla nell’oscurità istillando la paura, può solo fallire. Il bene può resistere ad ogni forma di male e allo stesso modo  con cui la luce elimina ogni forma di oscurità

Solo tu puoi scegliere di vedere.

Per correggere la mente e vivere in uno stato d’innocenza, bisogna sviluppare la saggezza, che è perfettamente consapevole di cosa è vero e cosa non lo è. Una mente innocente è una mente divina, in questo stato la mente conosce il suo Creatore, perché Dio non è simbolico: Egli è un Fatto. 

Essere libero e vivere attraverso l’amore, questa è la perfezione, il sacrificio non è mai esistito.

L’innocenza non è un attributo parziale, o vivi nell’espressione dell’amore e vedi solo bellezza, oppure vivi in una sorte di incubo e percepisci un mondo distorto, più semplicemente significa che non vedi mai ciò esiste, ma vedi solo ciò che non esiste. 

Ad esempio, quando non hai fiducia in ciò che qualcuno farà, stai affermando che tu stesso non stai vedendo correttamente, mentre il vedere a partire dalla verità può significare solamente che tu vedi solo la perfezione. Solo la mente correttamente liberata ha il potere di creare, come allo stesso modo una mente ancora “imprigionata” non è libera perché è posseduta e trattenuta dai suoi stessi pensieri di paura.

Allenando la mente a riconoscere la verità, tu inizi a risvegliarti dal tuo sogno di paura, ricordando il tuo Creatore, ogni senso di separazione scompare e vivi immerso nella pace divina. Il modo per correggere le distorsioni è ritirare la fede in ciò che ti fa paura e ti terrorizza e investirla solo in ciò che è amorevole e vero, perché ricorda sempre che  la verità sconfigge ogni errore.

Insegnamenti tratti da Un Corso in Miracoli

 

NON C’è OSCURITà IN NESSUNA PARTE DEL REGNO,
MA IL TUO RUOLO è SOLO DI NON PERMETTERE ALL’OSCURITà DI DIMORARE NELLA TUA MENTE.

  • ESERCIZIO N°4
    Questi pensieri non significano nulla. Sono come le cose che vedo in questa stanza [in questa strada, da questa finestra, in questo luogo].
  • INSEGNAMENTO E GUARIGIONE
    Hai portato un fardello di idee non condivise che sono troppo deboli per aumentare, ma avendole fatte tu, non ti rendevi conto di come disfarle. Non puoi cancellare i tuoi errori passati da solo. Non spariranno dalla tua mente senza l’Espiazione, un rimedio che non è opera tua. L’Espiazione deve essere capita come un puro atto di condivisione. Questo è quello che Gesù voleva dirci quando ha detto che è possibile perfino in questo mondo ascoltare una sola Voce. Se sei parte di Dio e la Figliolanza è una, non puoi essere limitato al sè che vede l’ego.
  • ESERCIZIO N° 3
    Io non comprendo nulla di ciò che vedo in questa stanza [in questa strada, da questa finestra, in questo luogo].
  • ESERCIZIO N° 2
    Io ho dato a tutto ciò che vedo in questa stanza [in questa strada, da questa finestra, in questo luogo] tutto il significato che ha per me.
  • LA GUIDA ALLA SALVEZZA
    Correggi, impara e sii aperto ad imparare. Tu non hai fatto la verità, ma la verità ti può ancora liberare. Osserva come osserva lo Spirito Santo, e capisci come Lui capisce. La sua comprensione evoca Dio in memoria di Gesù. Egli è sempre in comunione con Dio ed è parte di te. E’ la tua guida alla salvezza perché conserva il ricordo delle cose passate e quelle che verranno, ed è la porta nel presente. Egli mantiene dolcemente nella tua mente questa contentezza, chiedendoti solo di aumentarla nel Suo Nome, condividendola per aumentare la Sua gioia in te.

Pubblicato da Amoreuniversale

Non c'è oscurità in nessuna parte del Regno, ma il tuo ruolo è solo di non permettere all'oscurità di dimorare nella tua mente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: