GUARIRE E’ RENDERE FELICI

Quante occasioni hai avuto di renderti felice, e quante ne hai rifiutate! Questo è come dire che hai rifiutato la guarigione. La luce che ti appartiene è la luce della gioia, quando splendi non hai dolore. Lo stato di gioia sprigiona naturalmente la voglia di condividerla, e porta ad altre mente a rispondere con la stessa gioia. Coloro che si occupano di guarire gli altri senza essere nella pienezza della gioia essi stessi, rischiano di richiamare diversi tipi di risposte contemporaneamente, e cosi privano gli altri della gioia di rispondere di tutto cuore.

Per essere di tutto cuore devi essere felice.

Se paura e amore non possono coesistere, e se impossibile essere interamente pieni di paura e rimanere vivi, l’unico stato di interezza possibile è quello dell’amore. Non c’è alcuna differenza tra amore e gioia. Quindi, l’unico aspetto possibile d’interezza è quello interamente gioioso. Guarire o rendere gioiosi è quindi il riequilibrare naturale che porta all’interezza e a rendere uno. Non fa alcuna differenza sul piano dell’umanità a chi sta offrendo la tua guarigione, in quanto ogni parte ne trae beneficio, e ne beneficia allo stesso modo.

Guarire è rendere felici-

Tu vieni benedetto da ogni pensiero caritatevole e altruista di un tuo qualsiasi fratello, ovunque egli sia. Dovresti, in segno di gratitudine, desiderare benedirli per contraccambiare. Non hai bisogno di conoscerli individualmente, ne che loro conoscano te, la luce è cosi forte che s’irradia attraverso la Figliolanza e rende grazie al Padre per irradiare la sua Gioia su di essa. Solo i santi bambini di Dio sono degni canali della Sua gioia bellissima, perché solo loro sono abbastanza puri da conservarla condividendola. E’ impossibile per un bambino di Dio amare il suo prossimo se non come se stesso. E’ per questo motivo che la preghiera del guaritore è:

Che io conosca questo fratello come conosco me stesso

Insegnamenti tratti da Un Corso in Miracoli

NON C’è OSCURITà IN NESSUNA PARTE DEL REGNO,
MA IL TUO RUOLO è SOLO DI NON PERMETTERE ALL’OSCURITà DI DIMORARE NELLA TUA MENTE.

Pubblicato da Amoreuniversale

Non c'è oscurità in nessuna parte del Regno, ma il tuo ruolo è solo di non permettere all'oscurità di dimorare nella tua mente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: